«Sprecati i voti dati ai piccoli»

«Ai cittadini bisogna spiegare di non sprecare voti a favore di formazioni politiche che non possono avere aspirazioni di leadership né garantire il governo del Paese. Bisogna sapere che i voti ai partiti piccoli, esterni ai due grandi pilastri del bipolarismo (Pd e Pdl, ndr), sono voti inutili, sprecati, anzi pericolosi, perché in questo modo daranno ai piccoli la forza per ostacolare i progetti che invece, dopo le elezioni, i due partiti più grandi cercheranno di realizzare per il bene di tutti».