Sprechi I milioni affondati tra superbacino e aeroporto

Aeroporto ai privati no, anzi sì. Porticcioli turistici sì, anzi no. Il superbacino vendiamolo, anzi svendiamolo, ma poi rifacciamolo uguale. Quelli che gridano all’immobilità del governo, alla mancanza di risorse, agli investimenti che non premiano la Liguria, stanno dando ancora una volta in questi giorni la prova di come sia proprio la classe dirigente ligure a giocare alla tela di Penelope. Agli annunci - assolutamente bipartisan - sul Terzo valico ormai si è fatta l’abitudine, tanto che gli stessi finiscono per strappare, anziché gli sperati voti, solo qualche sorriso malizioso per i professionisti del «via libera definitivo».
In questi giorni però la novità arriva dal mare per colpire ancora una volta infrastrutture da tutti dichiarate strategiche. (...)