Lo spreco La Regione spende in lettere e spande in farmaci

Adesso ci si aspetta che su questo caso intervengano anche i Verdi. Cristina Morelli si faccia sentire perché c’è il rischio di un vero e proprio scempio ambientale. Le caselle postali dei liguri da qui all’aprile del 2010 saranno intasate dalle missive del presidente Claudio Burlando a cui è venuta la mania di scrivere. Nessuna epistola amorosa però, qui ad essere bombardati dall e lettere del governatore sono i cittadini dell’intera regione. Foglio, busta e francobollo e via: migliaia di liguri ogni giorno, tra un’inaugurazione e l’altra avranno a casa loro la letterina burlandiana. Tanta carta da abbattere una foresta, da qui la richiesta di un intervento della maggioranza ecologista.
Dopo il caso di Bogliasco ora c’è Ronco Scrivia: ai residenti del comune è arrivato l’invito per partecipare all’inaugurazione della sala dell’asilo nido (...)