Squadra a Ronco tra dubbi e incognite sul futuro rossoblù

Sguardi tesi, bocche cucite. I giocatori arrivano sul campo di Ronco Scrivia per il consueto allenamento del pomeriggio dopo aver usufruito di tre giorni di riposo. Giornata cruciale e la strana atmosfera si respirava anche sul campetto verde. Non c’era Diego Alberto Milito, c’era invece il tecnico Francesco Guidolin che nelle prossime ore parlerà con il presidente Enrico Preziosi per definire il suo futuro. Gli altri sono arrivati a Ronco alla spicciolata. Alcuni, come Nicola Caccia, sarebbero disposti a rimanere in attesa degli eventi mentre Lazetic, Stellone (sempre più vicino al Siena), Brevi e Zanini si stanno organizzando per trasferirsi altrove. I loro procuratori infatti stanno spingendo per trovargli un’altra maglia ma è anche vero che mancano pochi giorni alla fine del calcio mercato. Qualcuno insomma potrebbe decidere di continuare a lottare per la causa rossoblù.