Allo stadio con l’autobus spaziale

Arriveranno allo stadio con un Mercedes Travego dodicimila di cilindrata color bianco con i fregi FC Internazionale su un lato e un biscione lungo tutta la fiancata di 14 metri sull’altro. La larghezza standard è poco più di 2,5 metri. È il top del settore, lo hanno già in dotazione le squadre del Bayern Monaco, del Benfica e la nazionale tedesca. In origine è previsto per 64 posti, il nuovo allestimento studiato appositamente per i giocatori dell’Inter è di 40 posti per una maggior comodità. Sedili in pelle nera bordata di blu, completamente ribaltabili per il trasporto di un eventuale infortunato, previsti di appoggiagambe, dotati di visori da 17 pollici in cristalli liquidi, sky e parabola satellitare. Per ogni postazione c’è un fungo con luce, attacchi elettrici e presa telefonica, un tavolino per lavorare al computer. C’è una cucina di bordo con frigoriferi e scaldavivande, una ritirata.
L’Inter usa il pullman per trasferte brevi di massimo tre ore tipo Genova, Torino, Parma, Bergamo e Firenze. Da oggi il nuovo pullman circolerà per Milano, orario di arrivo a San Siro previsto per le 17.