Allo stadio di San Marino un esempio di civiltà

Un episodio piccolino, ma significativo, in occasione della recente trasferta a San Marino del Genoa.
Un episodio tra l’altro che non è capitato a me (che del resto non fumo), ma ad un amico che me l’ha raccontato e che vi vorrei raccontare.
All’ingresso dello «Stadio Olimpico», la locale Gendarmeria si è fatta consegnare gli accendini dai fumatori e li ha custoditi in sacchettini numerati. Al termine della partita gli spettatori hanno consegnato il numerino e hanno riavuto indietro l’accendino.
Sono restato a bocca aperta, perché in nessuno stadio italiano ho mai avuto notizia di un comportamento simile. Segno di grande civiltà, di rispetto reciproco e, soprattutto, «pompiere» di eventuali tensioni.
(Genova)