Allo stadio travestita da maschio: arrestata

Una ragazza di 16 anni è stata arrestata in Iran per essere entrata allo stadio travestita da maschio, sfidando il divieto imposto alle donne di assistere a partite di calcio maschile. La vicenda ha poi avuto un seguito meno drammatico. La polizia era infatti incerta sul da farsi, una volta portata la giovane fuori dallo stadio. La proibizione non è prevista da alcuna legge, ma è solo un’usanza. Alla fine la tifosa è stata riconsegnata alla famiglia. E lo zio che è venuto a prenderla, anziché redarguirla, come gli agenti si aspettavano, si è fatto una bella risata.