Uno «stage» fra le pratiche di un Comune per migliorare il bagaglio professionale

È stata approvata e a breve verrà firmata la Convenzione che il Collegio Provinciale Geometri e Geometri Laureati siglerà con il Comune di Rapallo, con cui verranno distaccati presso la locale Amministrazione Comunale, alcuni Geometri praticanti per stage formativi. L’importante iniziativa consentirà infatti ai giovani geometri iscritti all’Albo dei Praticanti di frequentare un Ufficio Pubblico, prendendo visione così anche della professione del tecnico comunale e condividendo con lui le difficoltà ed i problemi cui normalmente si trova ad affrontare.
La Convenzione sottoscritta presso gli Uffici del Comune di Rapallo dal Presidente il Collegio Provinciale Geometri e Geometri Laureati di Genova Geom. Luciano Piccinelli ed il Dirigente della Ripartizione III Ing. Francesco Lazzarotto alla presenza del Sindaco Avv. Mentore Campodonico, prevede lo svolgimento presso il Comune di Rapallo di stage per l’espletamento del tirocinio pratico riservato a 3 geometri regolarmente iscritti al registro dei praticanti conservato presso il Collegio dei Geometri di Genova. I Geometri praticanti, collaborando con il personale dipendente, svolgeranno all’interno dell’Ufficio, alcuni dei compiti d’Istituto della struttura ospitante, sotto la guida del responsabile incaricato.
Le attività da svolgere saranno decise ed indicate dalla Dirigenza della III Ripartizione Lavori Pubblici tenuto conto delle esigenze d’ufficio.
«Questa iniziativa rientra tra gli obiettivi primari in materia di formazione che questo Collegio intende portare avanti, in sinergia con Enti od Amministrazioni Pubbliche, in quanto solo il diretto contatto con il mondo del lavoro e con le istituzioni può assicurare la necessaria crescita professionale del praticante - interviene il Geom. Piccinelli che ribadisce - è pertanto importante che dette iniziative possano avere ulteriori positivi sviluppi anche in altre realtà locali. Ringrazio pertanto il Sindaco ed il Dirigente della Ripartizione III, Ing. Francesco Lazzarotto per la collaborazione e la sensibilità dimostrata». Dal canto suo il sindaco di Rapallo, avvocato Mentore Campodonico sottolinea: «È una collaborazione interessante per tutti, un modo per far entrare nel mondo del lavoro giovani con precisi obiettivi. Sono lieto che il nostro Comune costituisca il primo esempio di una collaborazione simile. La formazione e l’aggiornamento sono punti importanti di riferimento per la crescita professionale dei nostri giovani».