Una stagione per il Concordia

Commedie, monologhi giocosi, musica e spettacoli per bambini. Il Teatro Concordia di Diano Castello, piccola realtà non ancora gratificata da una vera stagione teatrale, prende il largo con un cartellone di dodici appuntamenti (nove serali e tre mattutini per ragazzi). Si comincia sabato 21 alle 21.15 con la storia d’amore più romantica di tutti i tempi, un monologo giocoso liberamente tratto da Romeo e Giulietta, di William Shakespeare, che andrà in scena con il nome di «Poket Juliet» di e con Beatrice Zuin. L’attrice rileggerà la celebre vicenda dei Montecchi e dei Capuleti attualizzandola in chiave satirica. Dove Giulietta, rediviva e singolare, disincantata adolescente fanciulla, racconterà la sua storia d’amore interagendo con i vari personaggi in forma di grotteschi pupazzi.