La stagione velica nel Tigullio fra sport, colore e mondanità

La stagione velica nel Golfo del Tigullio si aprirà fra pochi giorni con le Regate Pirelli-Coppa Carlo Negri, in programma dal 27 aprile al 1° maggio a Santa Margherita Ligure. Un appuntamento che accoglierà il grande popolo della vela per l’edizione numero 38 della regata, riservata alle classi Irc sopra i 23,90 metri, X-35, Ims, Wally e Mini Maxi Ims. Le Regate Pirelli Coppa Carlo Negri, organizzate dallo Yacht club italiano in collaborazione con il Circolo Velico di Santa Margherita sono diventate un appuntamento imperdibile, grazie all’atmosfera festosa che le caratterizza, al grande tendone Pirelli che accoglie ogni giorno i regatanti, ed anche alla forte competizione sul campo di regata. Il dettaglio comprende, oltre alle Regate Pirelli Coppa Carlo Negri, dall’11 al 13 maggio, le Regate di Primavera-Trofeo Aurora Assicurazioni: la compagnia assicurativa milanese è il nuovo partner di questa manifestazione, che comincia una nuova avventura all’insegna della competizione sportiva. La regata, riservata a Ims oltre i 55 piedi, Wally, Swan 601 e Swan 45, sarà valida come campionato italiano degli Swan 45. Dal 18 al 20 maggio, sempre a Portofino, è il turno del Trofeo Siad Bombola d’Oro, per dinghy 12 piedi, all’undicesima edizione. Tornata in auge da molti anni, questa piccola barca per singoli mette d’accordo tutti: giovani e meno giovani, esperti marinai e capitani di industria. Si prosegue dal 25 al 27 maggio, in contemporanea a Santa Margherita, con la X-Yacht Mediterranean Cup, riservata agli X-yachts (organizzata in collaborazione con il Circolo Velico di Santa) e a Portofino con la Coppa Alberti, per dinghy 12 piedi. Le Regate del Tigullio si concludono con la Mba’s Cup, a Santa Margherita Ligure dal 27 al 30 settembre, organizzata in collaborazione con Sda Bocconi e con il Circolo Velico di Santa, con la partnership di Bmw, Morgan Stanley, Pirelli RE, Rolex e Siad. Giunta alla quarta edizione, è una regata unica nel suo genere, una sfida tra gli studenti master della più importanti business school del mondo.