Staglieno Studentessa perseguita ex: denunciata

Ogni singola minaccia era pianificata e annotata su un diario. Anna (nome di fantasia), studentessa di 21 anni di Genova-Staglieno, aveva già pronte le lettere da mandare al suo ex fidanzato, un cameriere di 27 anni anche lui di Staglieno, e alla madre. Ma è stata bloccata dagli agenti della Polposta, guidati dal dirigente Armando Puccinelli, e denunciata a piede libero per stalking. La colpa del suo ex, Davide, era stata quella di averla lasciata, un anno fa. Ma la ragazza prima aveva mandato un paio di messaggini sul cellulare ma Davide era risoluto e l’aveva respinta. Così i messaggi erano aumentati, 15, 20, a volte anche 30 al giorno. Anna inizia a perseguitarlo e a denigrarlo con lettere sul luogo di lavoro. Quando l’hanno denunciata lei si è detta sorpresa: «non credevo che tramite internet mi avrebbero trovata».