Stamane la pole Nelle libere 1° Webber, 2° Alonso Massa resterà

Yeongam La Red Bull è favorita, ma Ferrari e McLaren possono puntare in alto. È l’analisi di Alonso dopo la prima giornata di libere sul tracciato di Yeongam, che domani ospiterà il Gp della Corea del Sud. Mark Webber ha infatti concluso davanti a tutti. L’australiano ha segnato un crono di 1’37.942 precedendo la Ferrari di Alonso (1’38.132) e la McLaren di Hamilton (1’38.279). Sesta l’altra Ferrari di Massa (1’38.820) davanti alla Red Bull di Vettel. Ma si diceva di Fernando. «Credo che la situazione non sia come in Giappone - ha spiegato -, con i leader del campionato chiaramente favoriti: qui c’è spazio per la McLaren e per noi per fare qualcosa di interessante». E ancora: «È piacevole guidare su questa pista con tre settori l’uno diverso dall’altro. Nel primo bisogna avere un’ottima velocità di punta, nel secondo ci sono delle curve veloci, nel terzo quelle lente: sarà interessante vedere quali scelte di assetto faranno le varie squadre». Quanto a Massa e alle molte voci che lo danno partente: «Ogni anno - ha detto Felipe - è la stessa storia, ma nulla è cambiato. Sono ancora qui e mi sto preparando alla prossima stagione». Dategli retta. Resterà in Rosso ancora un anno, non avrebbe senso neppure per la Ferrari interrompere prima. A suo modo la coppia funziona.
Mondiale 1. Webber 220; 2. Alonso e Vettel 206; 4. Hamilton 192

In tv Stamane alle 7 le qualifiche (Rai2), domani alle 8 il Gp (Rai1)