Stampe&affini Da 80 anni un’idea «affissa» in testa

«InBertarelli.com. Comunicazione pubblicitaria, grafica e arte. La Raccolta Bertarelli 1927-2007» (catalogo Skira) è un evento organizzato per celebrare l'ottantesimo compleanno della civica raccolta di stampe istituita dal collezionista e mecenate Achille Bertarelli. Oltre a «Soltanto pubblicità?», inaugura anche «Affissioni», un percorso scenografico nello scalone d'onore del Cortile della Rocchetta con riproduzioni in formato gigante delle opere più belle del patrimonio della Bertarelli (fino al 20 aprile). Al Castello saranno visitabili fino al 2 marzo anche «Il pugno nell'occhio», esposizione dedicata alle riviste specializzate in pubblicità, e «Manifestarsi», che raccoglie i più bei manifesti realizzati dagli artisti per promuovere le proprie mostre personali.
La collezione porta il nome del fondatore, Achille Bertarelli (Milano 1863 - Roma 1938), che nel 1925 donò al Comune di Milano circa 300.000 documenti a stampa, che costituirono il primo nucleo della Raccolta. L’Istituto conserva più di un milione di opere, tra cui circa 15.000 stampe artistiche, dalle prime prove xilografiche del Quattrocento alla grafica contemporanea.