Standard & Poor’s conferma il rating A+

Standard & Poor’s ha confermato il rating a lungo termine A+ della Provincia di Roma con prospettive stabili. Il rating, informa una nota dell’agenzia internazionale, riflette «un minore fabbisogno di finanziamento e una solida situazione di cassa, la prosperità del tessuto economico locale e un elevata incidenza del debito sulle entrate correnti, dovuta all attuazione dell ampio programma d investimenti». L’amministrazione Gasbarra, sottolinea Standard & Poor’s «si è posta l’obiettivo di attuare un ampio programma di investimenti per un ammontare di circa 923 milioni di euro, che si concluderà a fine mandato, nel 2008. La maggior parte di questo programma e stato concentrato nel biennio 2004-2005 e ha riguardato soprattutto l’adeguamento degli standard di sicurezza nelle scuole e opere di viabilità. Gli investimenti previsti, ormai diminuiti, dovrebbero attestarsi nel 2006 a circa 111 milioni di euro.