«Stangata» d’aprile: luce +3%, +3,9% il gas

Le famiglie pagheranno in media 52 euro in più a causa dei rincari energetici

da Milano

«Stangata di primavera» in arrivo sulle bollette di luce e gas. Secondo le previsioni del centro studi del Rie (Ricerche industriali ed energetiche) le famiglie italiane dovranno prepararsi a un aumento medio superiore a 50 euro l’anno.
Nel dettaglio, i ricercatori stimano un rincaro del 3% per l’elettricità e del 3,9% per il gas, con una maggiore spesa sulle bollette, rispettivamente, di 13 e 39 euro l’anno: l’incremento è stato calcolato dall’istituto di Bologna, diretto dal professor Alberto Clò, in base ai consumi di una famiglia media che dovrà così fronteggiare una maggiore spesa di 52 euro l’anno.
Spetta comunque all’Authority per l’Energia la decisione finale che sarà comunicata a fine marzo. Nell’ultimo aggiornamento trimestrale, scattato lo scorso dicembre, l’organismo guidato da Alessandro Ortis aveva già alzato l’asticella delle tariffe ritoccando del 3,8% il prezzo di riferimento dell’elettricità e del 3,4% quello del gas, con un aggravio per le famiglie di circa 48 euro l’anno. Il nucleo familiare preso in esame, infatti, consuma in media 2.700 kWh di elettricità e 1.400 metri cubi di gas l’anno.
L’aumento delle tariffe previsto tra aprile e giugno, spiega Daniela Vazio, l’economista del Rie che ha elaborato le previsioni, si deve essenzialmente «al rincaro del prezzo del petrolio, ma anche a quello di carbone e gas». Ma non è l’unica sorpresa che aspetta le famiglie: se a questa, infatti, si aggiunge l’analogo aumento già scattato a gennaio, e tenendo conto di futuri aumenti, gli italiani potranno arrivare a pagare 230 euro in più nel 2008. È questa la stima fatta da Adusbef e Federconsumatori, «una cifra insopportabile per le famiglie italiane a cui bisogna dare risposte» - sostengono le due associazioni - innanzitutto accelerando un serio piano energetico» e «la costruzione di impianti di rigassificazione», oltre alle «agevolazioni per le famiglie meno abbienti» sulle bollette di luce e gas.