Stangata sui petrolieri per aiutare i più poveri

La Robin Hood Tax nasce con l’obiettivo di recuperare gettito da chi, in questi anni, ha usufruito (come diceva Einaudi) di «guadagni da congiuntura». Quindi, il governo ha eliminato un’agevolazione fiscale (aliquote Ires più basse) che il governo Prodi aveva introdotto per le compagnie petrolifere. In più, ha anche allargato con il decreto la base imponibile su cui vengono calcolate le tasse per banche ed assicurazioni.
Il maggior gettito sarà dirottato verso un Fondo di solidarietà destinato a finanziare interventi a favore delle fasce meno fortunate della popolazione. L’Autorità per l’Energia dovrà controllare che le maggiori imposte pagate dalle aziende non vengano scaricate sui consumatori.