La stanza di Mario Cervi

Durante la trasmissione Rai Mattina in famiglia, un egregio signore si sente in dovere di denunciare la mancanza di controllo sulle nostre strade da parte della Polstrada, portando a paragone quanto invece succede in Francia. Ma quanti sono gli esterofili in Italia!? Porto a conoscenza di quel signore che nel giugno scorso, durante un viaggio in auto con mio marito da Milano alla Normandia e ritorno passando da Parigi, non abbiamo avuto il piacere d’incontrare una pattuglia stradale. Basta con questo vezzo di scrivere e di dire che gli stranieri sono migliori di noi. Cerchiamo di essere orgogliosi di essere Italiani e di amare di più questa nostra Italia.