La stanza di Mario Cervi

Caro Dott. Cervi, perché il centrodestra, per modernizzare l’Italia, oltre che a voler modificare la Costituzione (vasto programma) non si è mai preoccupato di attuare, con semplici leggi ordinarie, alcuni articoli di quella vigente quali il 39 (che riguarda i sindacati, i quali devono avere anche dei doveri); il 40 (sul diritto di sciopero, da regolamentare per non avere più disservizi e danni); il 97 e il 98 (sui pubblici dipendenti, i quali devono essere al servizio della Nazione e non della fazione); il 102 (sui magistrati, i quali devono pagare di tasca propria quando sbagliano)?
e-mail