Stanzia 50 milioni per le piccole e medie imprese

Banca popolare di Milano e la controllata Banca di Legnano offrono alle pmi lombarde nuove possibilità di operare in un momento delicato per il settore, mettendo a disposizione un plafond dedicato di 50 milioni di euro per il rilancio dell’attività produttiva e per garantire la continuità operativa. Il punto di forza dell’offerta, sottolinea Bpm, è il coinvolgimento di tutte le associazioni di categoria del settore (Confindustria Lombardia, Apilombarda, Unione Artigiani, Cna Lombardia, Confartigianato Lombardia, Casartigiani Lombardia) e la possibilità di far partecipare al progetto i Confidi, la cui garanzia consentirà alle imprese di avere maggiore facilità nell’ottenere il credito e di avere uno spread inferiore.