Stanziati 550 milioni di euro per anziani e giovani coppie

Era il sogno del premier Berlusconi. Costruire case da destinare soprattutto alle giovani coppie, alle quali dare la possibilità di comprarle a un costo inferiore all’affitto. Già c’è lo stanziamento di poco inferiore a 550 milioni di euro per il sostegno all’edilizia residenziale. Oltre a questo, Regioni e governo si impegnano a condurre «uno studio di fattibilità» per un nuovo piano che individui risorse, pubbliche e private, «per soddisfare il fabbisogno abitativo delle famiglie» che si trovano in condizioni di disagio sociale. O che non riescono a permettersi un canone di locazione a prezzi di mercato. È un piano per «l’affitto sociale». E secondo il governatore Errani è questo «il vero piano casa».