Stasera a Roma l’autore di «Monna Lisa cyberpunk»

William Ford Gibson (Conway, 17 marzo 1948) è uno scrittore di fantascienza ed è considerato uno dei padri del «cyberpunk». Americano, all'età di 19 anni si trasferì in Canada, per non andare in Vietnam. Nel 1977 si laureò in Lettere a Vancouver. Nello stesso anno venne pubblicato Fragments of a Hologram Rose. In questo racconto compaiono già gli elementi che saranno ricorrenti in tutta la sua produzione: strapotere delle grandi multinazionali, violenza, fuga nella realtà virtuale. Nel 1981 esce Johnny Mnemonic dal quale è stato tratto l'omonimo film del 1995.Tra il 1984 e il 1988, vedono, invece la luce le tre opere che gli daranno il definitivo successo: Neuromante, Giù nel cyberspazio, Monna Lisa Cyberpunk. Gibson sarà questa sera a Roma dove incontrerà il pubblico del festival «Letterature» alla Basilica di Massenzio.