Statale, le matricole dicono no alla riforma bloccando il traffico

Un’assemblea e un breve blocco stradale: così ieri hanno protestato gli studenti della facoltà di Scienze politiche in attesa del «No Gelmini Day» di oggi. Dalla sede di via Conservatorio è partito un corteo di 40 studenti che ha protestato in strada, bloccando per circa un quarto d’ora il traffico in via Visconti di Modrone. Non c’è stata nessuna tensione, solo qualche tassista innervosito. Qui, prima, si era riunita un’assemblea all’aperto in cui 200 studenti hanno ribadito il proprio no contro il ministro Gelmini. Stamattina alle 8.30, da Scienze Politiche, così come dall’Accademia di Brera e da via Festa del Perdono partiranno i mini cortei che si riuniranno in piazza Cairoli.