Stati Uniti Obama saluta Bush: «Un uomo che ha preso decisioni giuste»

In campagna elettorale gli aveva lanciato bordate pesantissime. Ora che i giochi sono fatti è il momento degli scambi di cortesie. Intervistato dalla Cnn, Barack Obama ha definito George W. Bush «un uomo buono», «che ama la sua famiglia e il suo Paese». Di più: per il nuovo presidente, Bush «ha preso le decisioni migliori che poteva in circostanze estremamente difficili». Dalla rivalutazione dell’avversario storico al gossip. Sempre alla Cnn, Obama ha annunciato di aver «convinto» i servizi segreti a lasciargli l’inseparabile Blackberry anche alla Casa Bianca: «Qualsiasi cosa scriverò in una mail potrebbe finire in tv. Penserò bene a cosa scrivo prima di premere il tasto invio».