Stato dell’Unione

Bignami per il candidato del centrodestra, aggiornamenti. Pacs: Comunisti e Verdi li vogliono alla Zapatero, Prodi ha parlato di «modello Aznar», parte della Margherita e Mastella hanno detto che «non se ne parla nemmeno». Chiesa: il quotidiano della Margherita ha definito Boselli «imbarazzante appendice dei radicali», Boselli ha definito Rutelli «braccio armato di Ruini». Candidature: Rifondazione ha candidato Caruso, Margherita e Ds hanno rilevato l’inopportunità; i Ds hanno candidato D’Ambrosio, Boselli e Rutelli hanno rilevato l’inopportunità. Casa: Bertinotti propone di requisire le terze case, Rutelli ha risposto che trattasi di «scempiaggini». Tav: Rifondazione ha candidato l’anti-Tav Caruso, Fassino e Prodi hanno detto che «la Tav si farà», Chiamparino e la Bresso hanno detto che «devono scriverlo nel programma», Pecoraro Scanio ha detto che «se lo scrivono, salta la coalizione», Bertinotti che «non è nel programma». Nucleare: Verdi e comunisti contrari, Prodi ha detto «in futuro forse sì». Giustizia: il rifondatore Giuliano Pisapia è favorevole al divieto d’Appello in caso di assoluzione, il neo diessino Gerardo D’Ambrosio è per abolizione totale dell’Appello anche per i condannati. Unipol: D’Alema e Fassino hanno difeso il sistema cooperativo, Rutelli ha parlato di «scampato pericolo di una finanza rossa». Altri aggiornamenti in serata.