Lo Stato si compra la Cassa di Alicante

La Banca di Spagna ha preso il controllo della cassa Caja Mediterraneo di Alicante, terza cassa del Paese, da tempo in difficoltà, nella quale lo stato spagnolo ha iniettato 2,8 miliardi in capitale, garantendone altri 3 di liquidità. L’intervento equivale ad una nazionalizzazione: lo Stato prende il controllo all’80% attraverso il «Fondo per la riorganizzazione ordinata del settore bancario». La garanzia di credito per 3 miliardi dovrà permettere il funzionamento normale della Cassa e rasserenare 3,3 milioni di clienti. Il ministro dell’economia Elena Salgado ha assicurato che i clienti della cassa «possono stare assolutamente tranquilli».