Statua di Martino a un prezzo record

Per la prima volta un'opera d'arte moderna italiana conquista il record mondiale ad un'asta in Italia. È accaduto alla vendita di Christiès organizzata a Milano, dove una scultura dell'artista Arturo Martini (1889-1947) è stata aggiudicata per 2 milioni e 401mila euro, il triplo della stima iniziale, che si aggirava intorno agli 800mila euro. Si tratta della statua «Donna che nuota sott'acqua», che Martini realizzò tra il 1941 e il '42. La scultura rappresenta il lotto più caro mai venduto da Christiès in Italia ed è stata acquistata da un'istituzione veneta, dopo di un'accesa gara al rialzo tra i collezionisti presenti.

Annunci

Altri articoli