Dopo stazioni, metrò e giardini City Angels a guardia delle giostre

Basco blu, preso in prestito dalle forze di pace delle Nazioni Unite, e giubba rossa, dopo le stazioni, le metropolitane, i parchi e altri luoghi potenzialmente pericolosi i City Angels faranno la guardia anche alle giostre di Corisco. Dopo disordini verificatisi in passato e le prese di posizione dell’amministrazione comunale, i gestori del tradizionale parco dei divertimenti allestito sull’area ex Stella di via Alzaia Trento si sono rivolti al gruppo di volontari fondato da Mario Furlan. «Svolgeranno soprattutto compiti di prevenzione -spiega l’assessore Livio Colombo - e segnaleranno immediatamente agli agenti della Polizia locale e ai carabinieri eventuali situazioni per le quali è necessario un pronto intervento». Secondo gli organizzatori, sarà soprattutto la presenza dei volontari dell’associazione milanese a evitare eventuali disordini, senza che vi sia quindi la necessità di un presidio fisso delle forze dell’ordine. «Con la nostra divisa -dicono i City Angels - siamo un punto di riferimento sicuro per i cittadini e un deterrente visivo per i malintenzionati».