Stefano il santo che proteggeva donne e bambini

Estephan Nehmé nacque nel 1889 nel villaggio di Léhféd-Jbeil, in Libano. Nel 1905 entrò nel noviziato dell'Ordine Libanese Maronita, presso il monastero dei Santi Cipriano e Giustina di Kfifan. Morto nel 1938, fu sepolto nel monastero di Kfifan, dove il suo corpo si conserva incorrotto. È stato beatificato il 27 giugno 2010. Dopo i santi Charbel Makhlouf, suor Rafqa e Nimatullah al-Hardini, è il quarto monaco maronita a essere elevato agli onori degli altari. A chi gli chiedeva come mai mettesse grande attenzione in tutto quel che faceva, rispondeva: «Dio mi vede».

Rino Cammilleri