Stendiamo un velo

Ecco la visione del dialogo cristiano-islamico secondo il ministro per la Solidarietà sociale Paolo Ferrero: «Il velo? Non c’è assolutamente bisogno di una legge. Il vero problema per le donne immigrate è imparare l'italiano. Se le Forze dell’ordine ritengono di dover rispettare le leggi sull’ordine pubblico è giusto così, ma se poi ci sono quattro persone che girano con il burqa per me non è un problema. Lo sarebbe se fossero cinquantamila». In definitiva: «Mi sembra strano che se ne debba occupare la politica». Giusto: sentito Ferrero, forse è meglio stendere un velo.