Stereo ad alto volume: accoltellato un giovane

Accoltellato per uno stereo ad alto volume. Questo l’epilogo di una rissa scoppiata tra quattro giovani romani. I due aggressori sono stati rintracciati e denunciati dalla Polizia. L’episodio è avvenuto lo scorso 6 gennaio in via Prato Falcone, al Foro Italico, quando due ragazzi di 19 anni hanno avvicinato due giovani di 20 e 22 anni, a bordo di un’auto, insultandoli per il volume eccessivo del loro stereo. A quel punto è scattata la lite nel corso della quale il ventiduenne è stato colpito sette volte con un coltello. Un’aggressione che ha provocato alla vittima la perforazione del polmone. Trasportato all’ospedale Sant’Andrea il giovane è stato operato. Partite le indagini del commissariato Prati, grazie ad alcuni numeri di targa annotati dalle vittime, gli aggressori sono stati rintracciati e denunciati a piede libero per tentato omicidio. Per uno di loro è però scattato anche l’arresto, per possesso di munizionamento di armi da guerra: nella sua abitazione, infatti, nella perquisizione gli agenti del commissariato Prati hanno rinvenuto coltelli, cartucce per uso da caccia e altre munizioni.