Sterminò gli italiani: Parma onora Tito

Che sia stato un dittatore è indubbio. Come indubbio è il fatto che sia stato l’artefice del massacro anche di migliaia di italiani, quelli di Pola, Fiume, Gorizia. Nella ex Jugoslavia il nome di Tito è scomparso ormai dalle strade. A Parma, invece, è una star, visto che a lui sono dedicati una strada e una piazza, Largo Josip Broz Tito (nella foto). A segnalarci il paradosso, tanto più duro adesso, a pochi giorni dal ricordo - il prossimo 10 febbraio - delle vittime delle Foibe, un nostro lettore, indignato dal fatto che in Italia si mantenga una strada dedicata a chi è responsabile dello sterminio di italiani.