Stessa sorte per cani, galli, orsi e maiali

Il combattimento tra cani era uno degli «sport» preferiti dagli inglesi già nel 1500. Arriva invece dal Centroamerica il combattimento tra galli a cui dopo aver affilato becco e artigli applicano punte d’acciaio di circa 8 centimetri agli speroni. Sempre in Oriente, in arene improvvisate, orsi a cui sono stati strappati unghie e denti affrontano cani in riprese di sei rounds. In America nel 2006 sono invece stati trovati dieci cani che combattevano in un’arena contro un solo maiale.