Stesso negozio:13 colpi per portar via alcolici

I carabinieri della stazione Tiburtino III hanno arrestato ieri un cittadino italiano di 39 anni, ritenuto responsabile di tredici rapine ai danni dello stesso supermercato di via Feronia. Con ogni probabilità si tratta di una persona abitualmente dedita ai superalcolici. Infatti, secondo quanto hanno ricostruito i militari grazie alle testimonianze del personale dell’esercizio commerciale, il bandito agiva sempre allo stesso modo, usando un paio di forbici con le quali minacciava i dipendenti dell’esercizio pubblico affinché gli consegnassero bottiglie di liquore. Il valore della merce sottratta si aggira, complessivamente, intorno ai mille euro. I militari hanno impedito che l’uomo reiterasse la sua azione, lo hanno arrestato e associato presso la casa circondariale di Regina Coeli dove rimarrà a disposizione dell’autorità giudiziaria.