Lo stesso percorso del Ponte di Messina

Il progetto del Ponte sullo Stretto di Messina è stato bloccato dalla sinistra alla Camera, lo scorso ottobre: una bocciatura che costerà una penale di oltre 60 milioni di euro. I lavori di costruzione erano in carico a Impregilo, che era riuscita ad aggiudicarseli con un’offerta da 3,8 miliardi di euro. Il progetto prevedeva l’apertura al traffico entro il 2012: una portata massima di 6mila veicoli in transito ogni ora e fino a duecento treni al giorno. Secondo il progetto, il Ponte avrebbe una lunghezza complessiva di 3.600 metri, una larghezza di 70 metri e un’altezza massima dei piloni di quasi 400 metri. In tutto, sei corsie stradali, due corsie di servizio e due binari riservati ai trasporti ferroviari. È concepito per reggere raffiche di vento superiori a 200 chilometri orari e una scossa di terremoto di 7,1 gradi della scala Richter.