Steve Jobs? La firma rivela: era timido e umile

Il grafismo contenuto indica una persona timida e schiva specie per quanto
riguarda la sfera affettiva e relazionale, ma profonda nel sostenere con
raffinato spirito creativo ciò che per lui valeva

La firma, con entrambe le iniziali in carattere minuscolo, è indicatrice di una
persona scientificamente umile, che ha poggiato il suo sapere sulla spinta
originale e inventiva che lo ha portato a credere sempre in un'innovazione
sistematica e tecnica della realtà.

Il grafismo contenuto indica una persona timida e schiva specie per quanto
riguarda la sfera affettiva e relazionale, ma profonda nel sostenere con
raffinato spirito creativo ciò che per lui valeva.
La spinta al successo sembra essere stata indotta dal bisogno di avere sempre
un'adeguata sicurezza tangibile, per cui era solito soppesare i rischi, trovando
poi soluzioni che evitassero in ogni modo il pericolo della sconfitta.

Persona dotata d'intelligenza logica e spontanea, sapeva unire e far convivere
egregiamente pensiero razionale e spirito intuitivo, ottenendo risultati di
grande portata innovativa.

dr.ssa Evi Crotti
psicopedagogista e scrittrice, esperta di grafologia

www.ilgiornale.it/evicrotti
www.evicrotti.com