Gli steward di Rimini picchiati dagli ultrà

I tifosi del Bari espongono a Rimini striscioni offensivi, intervengono gli steward cui la società adriatica ha affidato l’incarico di controllare la sicurezza (ma non hanno veste giuridica nè di poilizia, nemmeno gli strumenti adatti), vengono aggrediti dagli ultrà e molti restano contusi. Fallito il tentativo, nell’intervallo viene comunicato che la partita non riprenderà sino a quando gli strisciooni saranno esposti. La polizia comunque evita scontri fra le tifoserie e l’arbitro Ciampi dà l’avvio del secondo tempo con tre minuti di ritardo. Il Rimini recupera lo svantaggio e nonostante due espulsioni batte il Bari.
Nel calcio giocato in evidenza la vittoria del Modena che manda già in crisi il Piacenza e la sua conduzione tecnica, la sconfitta dell’Ascoli, la conferma del Lecce. Il Chievo dilaga, l’arbiro stavolta non lo frena.