Lo Stil Novo Da Uliassi in poi, sei stelle in due mesi

Ogni mese un tema e una serata con un grande chef italiano. È l’idea de Lo Stil Novo, un ristorante che, pur trovandosi a due passi da via Veneto (è in via Sicilia 66b, tel. 0643411810) sembra decisamente intenzionato a non dormire sugli allori della peraltro impolverata leggenda della «Dolce vita», puntando invece con sicurezza sulla strada della qualità. Sia nella proposta quotidiana sia in quella - straordinaria - di una serie di eventi mensili in cui protagonisti sono chef stellati. A partire da Mauro Uliassi, che domani si esibirà, a partire dalle 20,30, in una virtuosistica cena al prezzo di 95 euro. Lo chef dell’omonimo locale di Senigallia, che vanta due stelle Michelin, 91 centesimi sulla guida del Gambero Rosso e 18 ventesimi su quella dell’Espresso, ha preparato per l’occasione un menu sospeso tra terra e mare, davvero irresistibile: Loacker di fegato grasso e sot di Kyr royal;Tagliatella di seppia con pesto di alga nori e quinoa fritta; Rossetti con gelatina di scalogno, pinoli, pane burro e alici; Trippa, mandorle e murici; Purea di patate, mazzancolle e tartufo nero; Rigatoni aglio,olio, peperoncino eseppioline; Rana pescatrice arrosto, sugo di piccione, olive ed erbearomatiche Tiramisù; Piccolo bombolone di cream; Crumble al nero di seppia; Crema bruciata al caffè. Potete tirare il fiato.
E i prossimi appuntamenti sono all’altezza: a maggio la «guest star« sarà Niko Romito del ristorante Reale di Rivisondoli (Aq), uno tra i giovani chef rampanti italiani: praticamente dall’Abruzzo alla conquista del mondo. Romito - anche lui bistellato - sarà protagonista della serata del 5 (sempre alle 20,30) con un menu la cui stringatezza è la fotografia di un’essenzialità assoluta: Uovo, asparagi e parmigiano; Infuso di capra, dragoncello e lamponi; Fave, pecorino a modo mio; Tortelli di piselli liquidi e pomodoro fresco; Croccante espressione della lingua; Vitello glassato al Montepulciano con sedano bianco; Essenza. E a giugno (il ù14) largo a un altro giovane emergente, Enrico Crippa di Piazza Duomo ad Alba: anche lui un due stelle Michelin, a portare a sei il totale degli astri gastonomici in questo scorcio di primavera. E a settembre si ricomincia con altri grandi nomi della ristorazione italiana. E gli altri giorni? Il menu di Stil Novo cambia ogni mese secondo un tema: ad aprile è «Nostalgia di Roma sparita» (che tornerà anche a luglio), a maggio sarà «Il pescato», a giugno il «Vegetariano». Info e fax 0643411810.