Lo stimolo per Cassano arriva dai cori di Trigoria

Una strana vigilia per Sampdoria- Roma «sconvolta» da quello che ieri mattina è accaduto a Trigoria, al centro sportivo della Roma. Migliaia i tifosi giallorossi che hanno paralizzato il centro «Fulvio Bernardini» già dal primo mattino per testimoniare la propria vicinanza alla squadra dopo l’eliminazione dalla Champions di mercoledì scorso. Chiesta una immediata reazione ai giocatori di Spalletti già da oggi al «Ferraris», con riferimenti per nulla velati a Cassano odiatissimo dai tifosi della Lupa che gli hanno «tributato» diversi cori di scherno. Potrebbe arrivare da quanto successo a Roma lo stimolo in più per Antonio Cassano per giocare una partita delle sue. Proprio venerdì Mazzarri gli aveva chiesto una prestazione maiuscola e, in particolare questa domenica, non si può proprio dire che gli stimoli gli manchino.
Quella della Roma è stata certamente una vigilia diversa rispetto a quanto si è vissuto in casa Samp dove l’ambiente è tranquillo e gli unici dubbi per Walter Mazzarri rimangono in difesa, Con i sicuri forfait di Gastaldello e Accardi che infortunati andranno in tribuna. In difesa dovrebbero giocare Campagnaro, Lucchini e Raggi, mentre a centrocampo il tecnico doriano riavrà Palombo, Franceschinie Padalino (quest’ultimo in ballottaggio con Pieri) rientrati dalla squalifica che completeranno il reparto con Stankevicius e Sammarco, mentre Pazzini e Cassano chiuderanno l’undici titolare. Fischio d’inizio alle 15, arbitro Rosetti di Torino.