Stipendi pagati in ritardo Protesta il calcio spagnolo Fermati tutti i campionati

In Spagna così tanti club sono insolventi che oggi l'assocalciatori annuncerà un week end di sciopero di tutti i professionisti: a rischio Real Madrid-Valencia ed Espanyol-Barcellona

Madrid - Il calcio spagnolo si ferma per sciopero. Ad annunciarlo sarà la Asociacion de futbolistas espanoles (Afe), l’assocalciatori iberica. La decisione, scrivono le edizioni online dei principali quotidiani sportivi spagnoli, rappresenta una forma estrema di protesta dell’associazione che rappresenta i giocatori contro i ritardi nel pagamento degli stipendi da parte di molti club: lo sciopero generale riguarderà tutte le categorie del calcio professionistico e si svolgerà nel weekend del 17 e 18 aprile. La Liga si fermerà in occasione del 33° turno: fra le partite a rischio rinvio, qualora l’agitazione venisse ufficialmente confermata, figurano Real Madrid-Valencia, il derby Espanyol-Barcellona e Villarreal-Atletico.