LA STIZZA DELLA MARIANNA DEL PD

Se fosse in crisi di autostima, Jovanotti, può stare tranquillo, qualcuno pensa a lui. E non si tratta di un qualcuno qualsiasi ma dell’infanta prodigio del Parlamento italiano, la democratica Marianna Madia (nella foto), che replica alle perplessità espresse dal cantante circa l’opportunità della candidatura della giovin donzella. «Jovanotti è intelligente, gli manderò il resoconto della mia attività parlamentare. Ho fatto un sacco di cose». Bene, pago Jovanotti, che avrà da leggere, e paghi anche noi, rassicurati circa la laboriosità della parlamentare. Un po’ meno pago il giuslavorista Michel Martone, che ha espresso le stesse perplessità di Jovanotti. «Martone, quello che è diventato docente universitario a meno di 35 anni?» ha ironizzato la Madia. La Madia, quella che è diventata consulente della presidenza del Consiglio a 25 anni?