StM e Infineon in rialzo scattano le ricoperture nel settore dei chip

StM è salita del 2,9% a Piazza Affari dopo settimane di ribassi che hanno portato il titolo a cedere oltre il 16,8% dal 19 settembre. Secondo gli operatori le azioni beneficiano di ricoperture sul settore spinte da Infineon, che a Francoforte balza dell’ 1,2% circa. Le azioni dell’azienda tedesca hanno sofferto molto nell’ultimo periodo arrivando a perdere il 26,7% da metà settembre. Ieri secondo i trader sono scattate le ricoperture, innescate anche dal giudizio buy di Lbbw (Landesbank Baden-Wurttemberg) e dalla forte speculazione sulla possibile vendita della filiale Gimonda a Micron. Tre giorni fa inoltre Ubs ha ribadito buy su Infineon, sottolineando che le azioni sono state troppo penalizzate in Borsa e che la discesa dei prezzi insieme alla turbolenza dei mercati renderà difficile un’acquisizione.