Stm, pioggia di acquisti

Chiusura in deciso rialzo per Piazza Affari, migliore tra le principali Borse europee dopo la pausa del 15 di agosto. Il Mibtel ha chiuso in rialzo dell’1,09%, lo S&P/Mib dell’1,23%, il TechStar dell’1,19%, l’All Stars dello 0,64%. Tra le blue chip, pioggia di acquisti su Stm che ha chiuso in rialzo del 5,4% a 12,46 euro con scambi pari all’1,8% del capitale. In evidenza Alitalia, con un rialzo del 2,7%, in un tentativo di rimbalzo dopo lo scivolone della scorsa settimana. Vivace tra i petroliferi Tenaris (più 2,2%), seguita da Lottomatica (più 2,1%). In evidenza i bancari: Intesa (più 2,1%), Unicredit (più 1,9%), ma bene anche Bpm, Sanpaolo Imi, Bpu; in controtendenza Bpvn per effetto delle trattative con Bpi (più 4,09%). Tra gli assicurativi, Generali più 1,5% e Ras più 1,4%. Nell’ambito delle blue chip, buona esposizione per Telecom (più 1,7%), Italcementi (più 1,5%), su cui JP Morgan ha alzato il target price, e per i titoli del lusso, Luxottica (più 2%) e Bulgari (più 1,8%). In fondo al listino invece Parmalat (meno 0,9%). Sul listino generale denaro su Eems (più 7,6%), Sicc (più 5,9%), Algol (più 5,8%) e Cdc (più 4,6%). Deboli invece Indesit (meno 1,4%) e Rcs (meno 1,1%).