«Sto lontano dalla Tv» (tranne per Sanremo)

«Per i prossimi due anni non farò tv: la mia decisione di fermarmi e cercare nuovi ruoli da proporre nasce dalla constatazione che in questi anni ho bruciato ore di repertorio, interpretando una moltitudine di personaggi che garantirebbe ad un attore, in situazioni normali, di tirare avanti per tutto la carriera». Giorgio Panariello ha annunciato così il suo parziale ritiro al «Premio Charlot One Show Man». «Si deve fare solo quando effettivamente si ha qualcosa da dire». Poi Panariello si è parzialmente corretto: pur senza citare il Festival di Sanremo, dove sarà il successore di Bonolis, ha detto: «Comunque non scomparirò dal piccolo schermo».