Stoccarda magica: mercatini, vino bollente e architettura

I mercatini natalizi, che in questi giorni vivono i loro giorni più intensi, sono solo una delle ragioni per visitare il Baden-Württenberg, nel Sud-Ovest della Germania, e il suo capoluogo Stoccarda. Città, quest’ultima, collegata con Fiumicino da sei voli settimanali a partire da 39 euro a tratta da Germanwings (www.germanwings.com). A Stoccarda l’atmosfera del Natale è davvero magica nel Weihnachtsmarkt, uno dei più grandi mercati natalizi d’Europa, che si svolge nella piazza del Castello (Neue Schloss). Centinaia di bancarelle con decorazioni, prodotti artigianali, prelibatezze enogastronomiche e poi un fitto porgramma di concerti ed eventi per grandi e bambini. Il tutto innaffiato dal corroboranti Glühwein, il bollente vino aromatizzato offerto in tazze-souvenir. Ma per chi vuole visitare Stoccarda dopo le feste, le attrattive non mancano. Moderna e cosmopolita, la città sulle rive del Neckar è circondata da dolci colline e vigneti (da queste parti si fa uno dei vini tedeschi più rinomati) che offrono magnifici panorami dell’abitato e dei dintorni. Tra le mete imperdibili, gli edifici rinascimentali e barocchi attorno a Schlossplatz e Schillerplatz, l’ardito cubo di vetro del nuovo Museo d’arte, il quartiere modello di Weissenhofsiedlung disegnato dal grande Mies van den Rohe. E poi il simbolo della città, la torre della tv alta 21 metri. E il mozzafiato museo della Mercedes-Benz, vanto locale, spettacolare e ardito gesto di architettura contemporanea. Informazioni www.stuttgart-tourist.de.