Stonefly si espande in Cina

Stonefly, l’azienda calzaturiera di Montebelluna nata 13 anni fa, ha chiuso il 2005 con un fatturato di 96 milioni (90 nel 2004), per il 50% derivanti dai mercati stranieri. Particolare attenzione è rivolta dal Sud-est asiatico; il mese scorso è stato inaugurato un nuovo negozio monomarca a Shanghai, che ha portato a 25 i negozi Stonefly in Cina. Il Paese che ha inciso di più sulla crescita dei volumi esteri europei è la Spagna, dove i progressi sono stati ottenuti anche grazie alle collaborazioni con importanti partner commerciali.