«Stop ai centri sociali violenti». L’Unione: no

Solo una condanna a parole quella della sinistra contro i violenti che sabato hanno devastato Milano. La richiesta di chiudere i centri sociali dove si riuniscono gli ultrà è arrivata in Consiglio comunale a Milano: firmata dalla Cdl, non è stata sottoscritta dall’Unione. Ed è polemica sul no global Caruso candidato di Rifondazione. «Prima di condannare, prima di giudicare, vediamo come sono andate le cose, cerchiamo di capire se ci sono state provocazioni».