Stop di Coppola su Porta Vittoria

Ipi

La Finpaco properties di Danilo Coppola non molla la presa su Ipi. Nel progetto di bilancio del gruppo che Radiocor ha consultato emerge come l’8 febbraio il presidente di Ipi ha ricevuto una comunicazione dalla Finpaco che controlla il 47,23% della società che intima «di astenersi da qualsiasi atto pregiudizievole del controllo del patrimonio sociale e in particolare di Porta Vittoria» evitando di «intraprendere operazioni straordinarie di incerto esito per gli azionisti attuali e potenziali». L’operazione dunque mette a rischio il finanziamento che Ipi sta cercando per Porta Vittoria.