«Uno stop costato 10 milioni di euro»

In seguito alla protesta dei tassisti, l’Adoc (sindacato dei consumatori) ha preparato una lettera all’Autorità Garante per i diritti dello sciopero, auspicando un incontro con i rappresentanti dei tassisti. Ma quanto è costato ai cittadini questo stop? A fare due conti ci ha pensato il presidente Adoc, Carlo Pileri: «Danni ai romani per più di 9 milioni di euro, 30,99 euro a persona - prosegue Pileri - calcolati sulla tariffa oraria applicata dai tassisti e considerando un’ora e mezza di ritardo medio. Senza considerare i costi, economicamente non quantificabili ma ingenti e ingiusti, sostenuti da chi ha perso l’aereo, il treno, non è riuscito a fare la spesa, ha mancato ad appuntamenti di lavoro e visite mediche o ha ritardato il ritorno a casa».