Stop in Inghilterra ai vagoni promiscui

Basta con gli scompartimenti a cuccette dove si dorme tra perfetti sconosciuti: in nome di un maggior rispetto della privacy individuale, la compagnia ferroviaria First Great Western ha deciso che sui suoi treni notturni tra Londra e la Cornovaglia staranno assieme nello stesso scompartimento soltanto quanti ne avranno fatto esplicita richiesta. Il passeggero singolo avrà uno spazio tutto per sé. «Nell'epoca d'oggi - ha spiegato un portavoce della compagnia - è
considerato più appropriato permettere alla gente il massimo di privacy. Non si condividono stanze d'albergo con gli estranei, non si capisce allora perché si debba spartire il vagone letto con qualcuno che non si conosce». Sui treni della First Great Western esistono soltanto scompartimenti a due cuccette, prenotabili ciascuna per 30 sterline (circa 36 euro), che d'ora in poi saranno a disposizione soltanto di una coppia di coniugi, parenti o amici. Il passeggero singolo ci sarà ospitato da solo, pagando 40 sterline. L'iniziativa di First Great Western sembra destinata a far scuola: una compagnia affiliata sta già valutando l'opportunità di introdurre le stesse regole salva-privacy sui propri treni notturni che fanno la spola tra Londra e la Scozia. Per il Times la novità appena introdotta per la Cornovaglia azzera la possibilità di brevi incontri romantici tra estranei grazie alla condivisione di uno scompartimento a cuccette.