Storace: «Confluire nel Pdl? Non se ne parla né ora né mai»

Prosegue a colpi di comunicati ufficiali la sfida tra Francesco Storace e Daniela Santanchè sul destino politico della Destra. Mentre l’ex candidata premier rilancia il dialogo con la maggioranza – proprio ieri sulle colonne del Giornale ha annunciato: «Siamo un partito di governo», il segretario annuncia in una nota «ufficiale»: «Di confluenza nel Pdl non si parlerà né ora né mai. E meraviglia che di fronte ai travagli nella base di Alleanza nazionale, ci siano voci che vanno ben oltre la discussione su politiche di alleanze». Come a far intendere che per il neonato partito (2,4 per cento alle ultime elezioni) potrebbero aprirsi nuove opportunità dopo la fusione tra Forza Italia e Alleanza nazionale nel partito unico del centrodestra. E come replica Storace all’intervista della Santanchè? «Oggi è una bella domenica – scrive sul suo blog – e preferisco evitare commenti».